Linux: vedere le operazioni pianificate (cron) di uno specifico utente

Per poter gestire operazioni pianificate nei sistemi Unix si utilizza il comando crontab, e su questo nulla di nuovo. :)
Su Plesk (come su altri pannelli) le operazioni pianificate vengono specificatamente impostate per ogni singolo utente dei virtual hosts del server.
Loggandosi come root al server possiamo vedere le operazioni pianificate di un singolo utente tramite questo comando:

crontab -u nomeutente -l

con -u specifichiamo il nome utente che desideriamo interrogare
con -l specifichiamo che desideriamo vedere la lista dei comandi

Chiaramente sostituendo -l possiamo eseguire diverse azioni, per maggiori info sui parametri che possiamo utilizzare vi rimando al comodo man online.

Approfondisci

Recensione Asus F550LDV-XX483H (aka X550LD)

Vista la mancanza di informazioni sull’ASUS F550LDV-XX483H, scrivo le mie impressioni e alcune specifiche tecniche che possono tornare utili a chi è intenzionato ad acquistare questo notebook.

Se siete atterrati qui è probabile che abbiate già cercato in lungo e in largo e abbiate notato come Asus abbia un’infinità di codici modello incomprensibili (troverete modelli praticamente identici ma con codici diversi ad esempio). Questo modello è anche noto infatti come X550LD.

Per prima cosa: ho acquistato il portatile in offerta a 499€ su marcopoloshop.it (che ora è diventato unieuro.it). Il prezzo è, a mio avviso, ottimo se rapportato alla qualità costruttiva e all’hardware.

ASUS F550LDV-XX483H

Dati tecnici:

  • Schermo 15.6″ 16:9 1366 x 768 pixels LED Glossy
  • 4th generation Intel® Core™ i5 i5-4210U 1.70Ghz
  • 1TB SATA HDD 5400RPM
  • NVIDIA GeForce GT 820M (2GB dedicati)
  • 1x USB 3.0, 2x USB 2.0
  • VGA, HDMI, Gigabit LAN, 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0
  • DVD Super Multi DL
  • 4GB di RAM DDR3
  • Peso 2.3kg

Il portatile viene consegnato con due libretti (garanzia e guida rapida di utilizzo) e il caricabatteria a muro (stile Apple con trasformatore integrato nella presa). (altro…)

Approfondisci

Netbeans su Mac: Java 7 – Java 6 e la diversa resa dei font [Articolo aggiornato]

Per testare Netbeans 7.4 Beta ho aggiornato Java nel mio Mac passando dalla versione 6 nativa di OSX alla versione 7 scaricata dal sito ufficiale java.com.

Una volta completato l’aggiornamento ho aperto Netbeans e scoperto che i font dell’editor avevano subito un drastico peggioramento.
Faccio parlare le immagini per farvi capire subito cosa intendo:

Googlando ho scoperto che non ero l’unico e tutto è causato da una differente gestione dei font nella nuova versione di Java.
Varie soluzioni includevano la disabilitazione di quartz o dell’antialiasing, alcuni esempi:

http://www.alexkorn.com/blog/2011/05/turning-off-text-anti-aliasing-with-netbeans-7-on-os-x/
https://netbeans.org/bugzilla/show_bug.cgi?id=177249

Purtroppo nessuna delle soluzioni ha risolto il mio problema.
Ho quindi rimosso Java 7 e ripristinato Java 6 (perdendo di fatto la possibilità di testare Netbeans 7.4), perlomeno i font sono tornati ad essere leggibili :)

Nel caso servisse, qui trovate la guida ufficiale di Apple per fare il downgrade di Java dalla 7 alla 6: http://support.apple.com/kb/HT5559?viewlocale=en_US

PS: Mai usare un Mac per programmare 😀

Aggiornamento del 22.10.2013
All’aggiornamento del 7.4 il bug si è propagato 😛 https://netbeans.org/bugzilla/show_bug.cgi?id=216655

Approfondisci